Campionato Mondiale di Pesto

Palazzo Ducale
   

Cento concorrenti si sfideranno nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, a partire dalle 10, trasmessi in diretta sul maxi schermo che sarà montato in piazza De Ferrari per consentire ai genovesi di seguire la sfida.

Alle 12, sempre a De Ferrari, comincerà la "pestellata" collettiva. Un evento che si moltiplicherà anche in una decina di piazze nei quartieri e domenica, anche in cento comuni della Liguria. Cento come i concorrenti che, a partire dalle 12:10 saranno giudicati dalla giuria composta da trenta chef, esperti e giornalisti di settore.

Durante la manifestazione si svolgerà anche la raccolta di firme per sostenere la candidatura del pesto genovese al mortaio come "bene culturale immateriale dell'umanità" da parte del ministero della Cultura e dell'Unesco. I moduli necessari a mandare la specialità genovese al cospetto del Comitato di Governo italiano dell'Unesco, che si riunirà a marzo, saranno disponibili a De Ferrari e nei municipi, domenica anche negli altri Comuni liguri.

Alle 17:30 l'arrivo del Gabibbo con la velina di Striscia la notizia, Mikaela Neaze Silva, che distribuiranno il gelato al basilico Pesto della gelateria Gelatina.

Alle 19 i fuochi d'artificio, verdi come il basilico.