Festa della Croce Bianca di Pornassio

Colle di Nava
   

Torna per la 26° volta, la Festa della Croce Bianca di Pornassio-Cosio d’Arroscia-Montegrosso P.L.-Mendatica (Sodalizio dei 4 Comuni dell’Alta Valle Arroscia). L’appuntamento è fissato per venerdì 28 sabato 29 e domenica 30 luglio 2017.
Una due giorni da vivere all’aria aperta, nel fresco del verde e delle antiche mura del forte centrale al Colle di Nava. Il punto forte della nostra festa è il saper sposare i gusti della cucina ligure con prezzi abbordabili e soprattutto il servizio al tavolo. Il menù è quanto mai ricco e variegato,primi a base di polenta, gnocchi, pasta conditi con cinghiale, gorgonzola, pesto, arrabbiata, sugo di pomodoro o di funghi.
I secondi con trota alla griglia, spiedini, salsiccia, braciole, bistecca.
I contorni con patate fritte, condiglione, peperonata, fagioli alla Lando, poi funghi porcini impanati, pan fritto, torta verde, formaggio.
Il dolce con gelato, crostata, budini, frutti di bosco e frittelle di mele.
Il tutto abbondantemente accompagnato da vini Ormeasco e Ormeasco Scia-c-tra tipici della zona, oltre a birra alla spina e bibite.

La nostra scaletta in breve, Venerdì 29 luglio 2017 Ore 19.00 Frittura del Pesctore . Ore 21.00 intrattenimento musicale con “Dj Bonny ”. Sabato 29 luglio 2017 Ore 19.00 apertura stands gastronomici con prodotti tipici locali. Ore 21.00 intrattenimento musicale con “I Monelli ”. Domenica 30 luglio 2017 Ore 09.30 ricevimento consorelle. Ore 10.00 Santa Messa Ore 10.45 Saluto agli intervenuti, premiazione Militi, saluto consorelle Ore 12.00 apertura stands gastronomici con prodotti tipici locali. Ore 14.00 Divertente pomeriggio con animazione e giochi per i bambini, Ore 19.00 apertura stands gastronomici con prodotti tipici locali. Ore 21.00 Intrattenimento musicale con ”La Premiata Banda”.

Informazioni generali sulla nostra associazione, Anno costituzione 1972, 500 soci circa su 4 comuni dell’alta Valle Arroscia (Pornassio, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso P.L.) Circa 70 militi, impegnati nelle varie tipologie di trasporti(emergenza 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, trasporto dializzati, trasporti ordinari “dimissioni e visite specialistiche” ). Territorio poco popolato ma molto esteso dai 400 msl ai 1800 msl.