Imperia Sgrunt! Comics, Games and Mugugni

Calata Anselmi
   

Sarà un weekend all’insegna non solo del cartoon, ma anche del gioco, dell’animazione e del mondo nerd. Tanti ospiti tra fumettisti, scrittori, youtubers, animatori, doppiatori, illustratori, con molti eventi ed incontri, con stand espositivi, mostre dedicate, spazi games, disegni alla mano e tanto altro ancora.

Nei tre giorni di fiera, aperta al pubblico dalle 10 alle 24, le sedi dell’ex deposito franco Salso e del Museo Navale si alterneranno per accogliere workshop e conferenze. Le tecniche di illustrazione saranno sviluppate durante i laboratori didattici dove gli interessati possono apprendere i segreti del disegno. Per incuriosire tutti gli spettatori, inoltre, precisa Ascheri, «è stato ideato il gioco a percorso L’Antro dell’Enigmista, una sfida a punti nel risolvere enigmi, rompicapi e indovinelli, per scalare la classifica e diventare il vincitore assoluto». Previsti stand delle case editrici e fumetterie, che partecipano con le loro esposizioni.

Tra gli ospiti, il trio di fumettisti di Topolino (Andrea Freccero, Paolo De Lorenzi e Renata Castellani), gli youtuber Vklabe (esperto di arte) e Matteo Fumagalli (esperto di letteratura e videomaking), gli illustratori Alice del Giudice, Carmine Cassese (anche grafico), Michela Gastaldi e Marco Daponte, il Gruppo Edutube, con Luca di Vincenzo (presidente dell’associazione), Eliana Streppa e Tommaso di Stefano, l’autore Luca Celoria, il caricaturista Muso (nome d’arte di Marco Graziano) e la fumettista Manga Yuniiho (nome d’arte di Fidalma Conte).

Il via venerdì pomeriggio alle 16: all’Auditorium, Alice Del Giudice presenta «My Secret Turin»; alle 17, nell’area ex Salso, workshop di Carmine Cassese sul disegno digitale; alle 18, nell’Auditorium, conferenza Vklabe sul tema: «I videogame sono arte?»; alle 21, ancora all’Auditorium, Luca Celoria presenta il libro «La leggenda di Capo Horn», con il comandante Flavio Serafini.