ReccoReccoRecco
   

Il programma della Sagra del Fuoco 2017 a Recco.

Martedì 5 settembre

ore 19.30: apertura stand gastronomici con menù a tema e spettacoli musicali.

Mercoledì 6 settembre

ore 19.30: apertura stand gastronomici con menu a tema e spettacoli musicali.
ore 21: concerto della Filarmonica Gioacchino Rossini di Recco diretta da Marco Capurro sul sagrato del Santuario di Nostra Signora del Suffragio

Giovedì 7 settembre

ore 9.30: alzabandiera del Comitato e dei 7 quartieri di Recco.
ore 10: benedizione dei bambini.
ore 12 e ore 19.30: apertura stand gastronomici.
ore 21: canto dei Vespri.
ore 23: fuochi d'artificio dal molo di levante del quartiere Bastia curato da Giacomo Del Vicario & figli - San Severo (FG). A seguire spettacolo pirotecnico dal molo di ponente del quartiere Ponte curato dai fratelli Di Candia L'artificiosa - Sassano (SA); seguono fuochi d'artificio dal molo di ponente del quartiere Collodari curato dai fratelli Pannella - Ponte (BN).

Venerdì 8 settembre

ore 3.30: saluto alla Vergine con la tradizionale sparata di mascoli da parte dei quartieri.
ore 4.30: Santa Messa dell'alba presieduta dal Cardinale Angelo Bagnasco Arcivescovo di Genova.
ore 11: solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal cardinale Angelo Bagnasco Arcivescovo di Genova. Offerta dei ceri dei quartieri e della città di Recco alla Vergine.
ore 12 e ore 19.30: apertura stand gastronomici.
ore 12.30: sparata di mascoli del quartiere Verzemma nel greto del torrente antistante il Santuario.
ore 13: fuochi d'artificio dal molo di ponente del quartiere Verzemma curato da La Tirrena Fireworks dei f.lli Ferraro - Mondragone (CE).
ore 20: canto dei Vespri presieduto da Monsignor Nicolò Anselmi Vescovo Ausiliare di Genova.
ore 20.30: solenne processione per le vie cittadine con l'Arca di Nostra Signora del Suffragio, accompagnata dalle Confraternite con i loro crocifissi, dalla Filarmonica Gioacchino Rossini e salutata al suo passaggio dalle sparate di mascoli dei quartieri Collodari, Liceto, Verzemma, Bastia, Spiaggia e Ponte.
ore 23: fuochi d'artificio dal molo di ponente del quartiere San Martino curato dal Gerardo Scudo - Ercolano (NA). Segue spettacolo pirotecnico dal molo di ponente del quartiere Spiaggia curato da Luigi Di Matteo - Sant'Antimo (NA). A seguire, ancora fuochi d'artificio dal molo di levante del quartiere Liceto curato da Giuseppe Catapano - Ottaviano (NA).
ore 24: sparata di mascoli del quartiere San Martino nel greto del torrente antistante il Santuario.

Sabato 9 settembre

ore 18.30: ammaina bandiera del Comitato e dei 7 quartieri di Recco.
ore 19: Santa Messa di ringraziamento alla Madonna da parte dei quartieri.
Per favorire l’arrivo e il deflusso di chi parteciperà alla Sagra del Fuoco, Trenitalia potrebbe prevedere anche per l'evento del 2017 variazioni di orario dei suoi convogli, con effettuazione di nuovi treni straordinari come lo scorso anno.