Tartufando in Sarzano

Sarzano
   

Approda a Genova un evento interamente dedicato al tartufo. L'intero quartiere di Sarzano si mobilità con menù e piatti Street Food dedicati al pregiatato e gustoso tubero. L'appuntamento è per le giornate di venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 novembre 2017. Questo appuntamento culinario è organizzato da Civ di Sarzano - Sant'Agostino, Locanda Tortuga, Rosso Carne e J'Aime Les Crepes.

Sarà un vero e proprio itinerario gastronomico che, a partire dall'aperitivo, porterà genovesi e turisti in giro per il territorio, potendo degustare specialità al tartufo presso ogni ristorante nei dintorni di piazza Sarzano. Sono anche presenti stand di tartufai ai Giardini Luzzati e dintorni con vendita diretta di: tartufo bianco, tartufo nero, formaggi al tartufo, salumi al tartufo, miele al tartufo. Il primo stand sarà a Porta Soprana, dove parte la degustazione e vengono consegnati volantini e brochure. In programma anche eventi musicali, show cooking, dimostrazioni con i cani Lagotti, e laboratori per bambini ai Luzzati e nel quartiere.

Ecco ristoranti e locali che partecipano all'iniziativa, che propongono un piatto "best of"; un menù dedicato al tartufo; e una proposta street food declinata a degustazione:

Barbarossa, Piano Sant'Andrea (info e prenotazioni: 010 2465097). Aperitivo: Tagliere con prodotti tipici al Tartufo.
Honey Bar, Salita del Prione (info e prenotazioni: 328 4847488). Aperitivo: Bruschetta scamorza, rucola e salsa bbq al miele di melata e tartufo; Tagliere lardo, formaggi, frutta secca e miele di castagno e tartufo; Apocalipto's fizz: gin, miele di eucalipto, sale pepe, tartufo, soda.
Locanda Tortuga, via di Ravecca (info e prenotazioni: 010 2462961). Focaccia al formaggio al tartufo; assaggio street con Focaccia.
Antica Osteria di Ravecca, via di Ravecca (info e prenotazioni: 342 7227715). Anatra caramellata al miele di castagno con tartufo nero; Assaggio Street: pane alle olive taggiasche con manzo marinato al whisky e tartufo.
Gelateria Karol Ice, via di Ravecca (nfo e prenotazioni: 393 2928469). Gelato al Fiordilatte e tartufo.
Eprie Rosse, via di Ravecca (info e prenotazioni: 010 2512591). Gnocchetti con fonduta di pecorino e tartufo.
Rosso Carne, via di Ravecca (info e prenotazioni: 010 2530518): Tagliata di Fassona al tartufo; assaggio street food: mini rosetta con tartare di Fassona con tartufo.
Panificio Patrone, via di Ravecca (info e prenotazioni: 010 2511093). Prosciutto e provola e tartufo; assaggi Street di Focaccia e tartufo nero.
Zupp, Salita di Coccagna (info e prenotazioni: 010 247 5601). Vellutata di sparaceddi con luganega e scaglie di tartufo; assaggio street: potage di porri e patate aromatizzato al tartufo.
La Coccagna, vico di Coccagna (info e prenotazioni: 349 6078981). Spaghetti alla carbonara rivisitata con tartufo; assaggio Street: Crostone di pane con carpaccio di manzo e tartufo.
La Toasteria, piazza di Sarzano (info e prenotazioni: 010 2511293). Toast Everest con Speck delle Alpi, pare di carciofini, toma e tartufo nero; Toast Praga con prosciutto cotto di Pragsa, robiola, noci e tartufo nero. Inoltre assaggio Street Toast.
Metropolitan Cafe', piazza di Sarzano (info e prenotazioni: 010 2475272). Aperitivo con tagliere con prodotti tipici al tartufo.
J'Aime Les Crepes, Stradone di Sant'Agostino (info e prenotazioni 010 2465345). Galettes tartufissima.
Al Teatro di Campopisano, vico di Campopisano (info e prenotazioni: 347 0379883). Gnocchetti artigianali con scampi e tartufo bianco.
La Forchetta Curiosa, Piazza Negri (info e prenotazioni: 010 2511289). Taglierini fatti in casa al tartufo; Bruschette Miste al tartufo.
Tiflis Braceria, vico del Fico (info e prenotazioni: 010 256479). Entrecote Argentina con tartufo nero; Stand dell'Uovo con uovo all'occhio di Bue con grattata di tartufo.
Manitoba Pizzeria, vico del Fico (info e prenotazioni: 010 8568802). Pizza al Tegamino Bianca con mozzarella uovo Noci a fine cottura grattata di tartufo e scaglie di Grana. Trancio Street: bianca, con salsiccia, lardo e tartufo.
Giardini Luzzati - Camugin, piazza Giardini Luzzati (info e prenotazioni: 331 9134355). Gnocchi con robiola (tartufata); Panissa; Latte dolce.
Le Frittelle di Gianni.
Piano di Sant'Andrea.
Ai Giardini Luzzati sono presenti stand gastronomici e sono previsti nel pomeriggio laboratori per i bambini. Sabato 18 novembre, animazione per bambini: alle 15.30 Il gioco del rispetto a cura di Piccola Bibblioteca. E poi laboratori di ceramica (sabato 18 dalle 14.30) e di riciclo della camera d'aria (domenica 19 dalle 14.30).

Sabato 18, dalle 15.30 appuntamento anche all'Area Archeologica. Per vicoli come cani da trifole insieme a Ferdinando Bonora, a scovare non squisiti tuberi ma altre prelibatezze culturali e artistiche nascoste ovunque nella città vecchia; sotto gli occhi di tutti, ma non sempre evidenti se mancano fiuto allenato e la dovuta attenzione. Costo 8 euro (5 euro per i soci dei Giardini Luzzati). Gradita la prenotazione con messaggio Sms o WhatsApp al 340 3958255. Previsti anche diversi eventi musicali: all'Area Archeologica, dalle ore 21.30 sempre di sabato 18, c'è Bacci Del Buono in concerto.

Domenica 19 novembre, dalle 14.30 presso l'Area Archeologica (info e prenotazioni enjoygenova@archeologia.it - 335 1278679), appuntamento con Tartufando Scovando. Come reagiscono i bambini di fronte agli oggetti dimenticati e seppelliti dal tempo che passa? Vedere per la prima volta un utensile, uno strumento al quale non sappiamo dare un nome, né una funzione, ci obbliga ad osservare, ragionare e ipotizzare. Le cose nel tempo cambiano, gli oggetti vengono sostituiti, alcuni passano di moda, altri diventano più 'tecnologici'. 5 euro a partecipante, 4 euro per i soci Giardini Luzzati.

«Importante è iniziare a lavorare tutti insieme», sostiene Matteo Zedda, presidente civ Sarzano e san Agostino «il Civ è il contenitore promotore di una serie di iniziative che inaugurano con Tartufando. Siamo una realtà che riesce a fondere l'anima commerciale di quest'area del centro storico e quella abitativa: negozi, botteghe, università e abitazioni private oltre che tante attività di ristorazione che, in quest'occasione, intendono aprire alla cittadinanza così come ai turisti e agli ospiti che sempre più frequentano la nostra amata Città. Tartufando farà da apripista a una serie di iniziative che organizzeremo e ospiteremo all'interno del Civ, basti ricordare la collaborazione con il Mercatino di San Nicola, grande new entry sul territorio del Civ di Sarzano e Sant'Agostino», conclude.