Water Polo By The Sea

orario 14:00
   

Era la fine del XIX secolo quando in Scozia e Inghilterra i galeotti venivano portati in mare o nei fiumi per lavarsi. Essi, forse desiderosi di vivere a pieno quei pochi attimi di libertà, gettarono le basi per un gioco acquatico, all’epoca dimostrazione di abilità, forza e resistenza. Con gli anni quel gioco prese sempre più forma, e aumentò di importanza, autorevolezza e, soprattutto, fascino.

Sabato 23 settembre a Portofino la pallanuoto ritorna alle origini: con un salto indietro nel tempo lungo più di un secolo abbandona la piscina e si rituffa in mare, in una regione che è da molti considerata la culla di questa disciplina.

Portofino diventerà, quindi, per un giorno, location ancor più esclusiva e di livello, ereditando da Sidney l’evento must dell’estate australiana: Water Polo by The Sea, ideato dal pallanuotista olimpionico Thomas Whalan. Ad aprire la giornata di sport il Setterosa, team plurimedagliato e vice campione olimpico in carica, che alle 14 allieterà i presenti con un exhibition game; a seguire, con fischio d’inizio alle 18.30, il Settebello di Alessandro Campagna sfiderà una selezione di All Star Mondiali. A concludere la serata, la presentazione della rosa 2017/2018 della Pro Recco Waterpolo 1913, il club più titolato al mondo.