Lago di Osiglia, Liguria, Liguria
Lago di Osiglia

Il lago di Osiglia è un bacino artificiale situato nel comune di Osiglia in Valbormida. Con 3 km di lunghezza e la capienza di 13 milioni di metri cubi d'acqua è il maggior lago della Provincia di Savona.

La diga, costruita tra il 1937 il 1939, ha un fronte di 200 m. Durante la realizzazione della diga è stata sommersauna parte del paese con diverse abitazioni e una chiesa. Questi ruderi riaffiorano solo a distanza di parecchi anni quando, per ragioni di manutenzione, il lago viene completamente vuotato.

Una strada lo costeggia sul lato destro e a metà circa della lunghezza è attraversato dal ponte di Manfrin per consentire l'accesso ad una frazione.

Il lago, posto in una valle impervia di grande interesse naturalistico, circondato da boschi di faggio, conifere, castagno e rovere, è frequentata meta di turistica. Per gli sport acquatici come il canottaggio ospita gare regionali di canottaggio e interregionali di canoa, a cui si aggiungono la regata in costume con mezzi autocostruiti e il trofeo internazionale Lago di Osiglia.