• English
  • Français
  • Español
  • Deutsch
  • Nederlands
  • Norsk
  • Português
  • Svenska
  • 日本語
  • 中文
Moneglia, Riviera ligure di Levante, Liguria
Moneglia

Situata sulla baia tra punta Moneglia e punta del Rospo, il paese si è affermato come centro turistico grazie alla ricca offerta di alberghi e pensioni.
La sua ampia spiaggia sabbiosa è ben attrezzata e il suo mare è stato più volte premiato con la Bandiera Blu.
Da Moneglia si dipanano numerosi sentieri che la collegano con il vici no entroterra attraverso una lussureggiante area di macchia mediterranea.

Durante il Medioevo il borgo subì numerosi incursioni dei saraceni e i genovesi eressero due forti per proteggerlo.
Castello di Monleone, a ponente. Venne trasformato nel XIX secolo in una villa privata dove oggi si possono affittare eleganti camere per le proprie vacanze.
Castello di Villafranca, a levante. Ridotto ormai a pochi ruderi.

Il nucleo del paese si sviluppa al centro dei due castelli e vanta due vie principali. Via Vittorio Veneto, dedicata allo shoppping, e corso Longhi, la passeggiata a mare.
La chiesa di San Giorgio, del XV secolo, custodisce alcune importanti opere: un'Adorazione dei Magi di Luca Cambiaso il più famoso pittore del XVI secolo originario proprio di questi posti, e sulla volta del presbiterio un San Giorgio che uccide il drago attribuito a Rubens.
La chiesa parrocchiale di Santa Croce, del 1726, prende il nome dal Crocifisso bizantino conservato sul quarto altare a destra. Nella sagrestia si trova L'Ultima cena di Luca Cambiaso.

© 2002-2017 Visit Riviera   Powered by Tiziano Caviglia, Rhadamanth   Cookie policy