Il Confuoco a Savona
   

Vi è una storia di fantasmi legata alla cattedrale di San Lorenzo. Alla mezzanotte della vigilia di San Giovanni Battista, patrono di Genova, una statua della facciata detta "L'arrotino" si anima per aprire il portale della navata centrale da dove entrano in silenzio tutti gli spettri degli artisti, dei capomastri, dei fabbri e degli artigiani che presero parte alla costruzione del Duomo.
Le apparizioni si dispongono in un lungo corteo e lentamente salgono alla cupola e sino alla croce.
La processione dura un'ora, durante la quale ogni fantasma controlla la condizione della sua opera dopodiché si dissolve nella notte.