Il Confuoco a Savona

A mezzanotte il gatto diventa una strega ad Albenga

   

La casa-torre Lengueglia Doria è uno degli edifici meglio conservati di Albenga. Sulla sua facciata fino al 1700 si poteva leggere un avviso che informava che "fra il crepuscolo e la mezzanotte le anime del Purgatorio assumono la forma di alcuni animali domestici che non devono mai essere maltrattati in quelle ore. Dopo la mezzanotte e fino all'avemaria del mattino sotto le forme di un animale, specialmente di un gatto nero, può nascondersi una strega."
Nessuno riuscì a capire se l'iscrizione nascondesse uno scherzo o se fosse una denuncia di mal costume.
Una leggenda locale racconta che chi uccide un gatto dovrà scontare la colpa con sette anni di penitenza e quando sarà in agonia la sua anima non si potrà staccare dal corpo finché non verrà portato un gatto al suo capezzale.