Porta Soprana, Genova

Pandolce genovese

   

Ingredienti

  • 1 kg di farina
  • 1 lievito di birra
  • 100 g gerigli di noce
  • 1 dl di olio
  • 1 dl di marsala
  • 50 g di pinoli
  • 50 g nocciole sgusciate
  • 80 g di uvetta
  • scorza grattuggiata di un limone

Preparazione

Mettete a bagno l'uvetta in acqua tiepida per 15 m, poi scolatela.
Sbollentate in acqua in ebollizione per un minuto i gherigli di noce, sgocciolateli e tritateli.
Versate in un'ampia terrina la farina, il sale, lo zucchero, la scorza di limone, i semi di finocchio, le nocciole, i pinoli, le noci e metà dell'uvetta.
Unitevi il lievito diluito in poca acqua tiepida, 8 cucchiai di olio e il Marsala.
Lavorate l'impasto con energia, copritelo con un canovaccio e lasciate lievitare per 2 ore in luogo tiepido.
Ungete con l'olio una teglia e disponetevi l'impasto.
Decorate con la rimanente uvetta, spennellate il tutto con dell'olio rimasto, lasciate riposare ancora per 1 ora, quidi fatela cuocere in forno caldo a 200° per 30 minuti.
Lasciate raffreddare completamente prima di servire.