Voci nell'ombra

Teatro Chiabrera
   

Le Voci nell'Ombra sono i doppiatori, le controfigure sonore del cinema, della televisione e non solo.
Gli stuntmen prestano il loro corpo agli attori famosi; i doppiatori le voci: voci squillanti, roche, corpose, calde, materne, sensuali, in alcuni casi imperfette, ma che aderiscono impeccabilmente ai personaggi sullo schermo.

Evocative erano le voci del passato, colme di speranza sono quelle di questi artisti dell’epoca del colore e del business, che combattono con l’esigenza dei risparmi economici e di tempo, con l'imperante legge dell’audience. Riescono, comunque, a mantenere le loro qualità di attori, conquistate in anni di teatro e di turni chiusi nel buio delle sale di registrazione. Sostanzialmente felici di essere premiati per una fatica lavorativa impregnata di arte, sicuramente di altissimo artigianato che spesso sconfina nella creazione artistica.

Il Festival Nazionale del Doppiaggio è un punto d’incontro, di scambio, di discussione, di apertura verso nuovi sentieri che potrebbero trasformarsi in ampie vie, sempre con l'obiettivo di far emergere queste figure sommerse rispetto ad altri aspetti di maggiore appeal del mondo dello spettacolo. Si pone l'obiettivo di valorizzare il settore doppiaggio.

Assegna i premi ANELLI D'ORO per porre in evidenza la grande qualità del doppiaggio italiano. Sono attribuiti alle varie categorie: miglior doppiaggio generale, miglior voce femminile e maschile, miglior voce caratterista sia per il cinema che per la televisione. La giuria seleziona ogni anno i migliori prodotti ed elegge i vincitori.

Programma e informazioni su www.vocinellombra.com.