Il Confuoco a Savona

Il tesoro del pirata nella grotta di Paraggi

Il Castello di Paraggi, eretto dalla Repubblica di Genova per presidiare le coste del Golfo del Tigullio, domina la piccola frazione omonima nei pressi di Santa Margherita Ligure, oggi rinomata meta turistica. Il castello sorge su di un promontorio a picco sul mare dove si apre una grotta particolarmente suggestiva abitata, secondo la leggende, da un mostro feroce che da secoli la guardia a un fantastico tesoro di gioielli e monete d'oro.
Il tesoro dei pirati fu nascosto dopo un tremondo naufragia. Il veliero con il nero vessillo si schiantò sulla scogliera. Feriti gli ultimi sopravvissuti si rifugiarono nella caverna, morendo da lì a poco morì circondati dalle ricchezze salvate dal relitto.
L'ultimo atto del capitano pirata fu di mutare le proprie sembianze in quelle di una mostruosa ed enorme murena che per sempre avrebbe celato e protetto il bottino.




Potrebbe interessarti anche

Condividi

  • Condividi Visit Riviera su Twitter
  • Condividi Visit Riviera su Facebook
  • Condividi Visit Riviera su Pinterest
  • Condividi Visit Riviera su WhatsApp
  • Condividi Visit Riviera su Telegram