Il Confuoco a Savona

La grotta della Basura

La Grotta della Basura (strega, in italiano), all'interno del complesso delle Grotte di Toirano, è conosciuta per la sua bellezza, i suoi laghi e la ricchezza dei suoi fenomeni calcarei, ma soprattuto per la sua valenza archeologica. Al suo interno si possono infatti trovare tracce del passaggio dell'uomo di Neanderthal e il cimitero degli orsi Spaeleus.
Tra questi antichi resti, la Sala dei Misteri conserva impronte di mani e piedi sulle pareti ricoperte di argilla risalenti a circa 14.300 anni fa.
Gli archeologi hanno ipotizzato che questi segni possano essere la manifestazione di una religione paleolitica.
Forse un rito di iniziazione. È infatti interessante notare che molte di queste impronte sono attribuibili a bambini.




Potrebbe interessarti anche

Condividi

  • Condividi Visit Riviera su Twitter
  • Condividi Visit Riviera su Facebook
  • Condividi Visit Riviera su Pinterest
  • Condividi Visit Riviera su WhatsApp
  • Condividi Visit Riviera su Telegram