Occhiali da sole, bibite e relax in Liguria
Hai solo l'imbarazzo della scelta. Scopri come divertirti o come rilassarti tra centinaia di offerte e attività per il tuo tempo libero e per le tue passioni sportive. La Liguria è la regione giusta per trascorrere le tue vacanze in relax su una spiaggia assolata o con adrenalina magari scalando una delle tante pareti di roccia a strapiombo sul Mar Ligure.


Spiaggia di Celle Ligure
La Riviera Ligure è un susseguirsi ininterrotto di spiagge e calette. La quasi interezza della costa è adibita a stabilimenti balneari attrezzati, le restanti spiagge libere sono controllate da apposito personale per salvaguardare la sicurezza dei bagnanti e servite di aree ristoro e servizio attrezzature.
Un gruppo di ciclisti
Ciclismo e Cicloturismo
Per chi ama la vacanza in bici, la sella di una mountain bike è il modo migliore per conoscere e visitare gli angoli più belli e nascosti della Liguria.
In mountain bike, ci sono a numerosi percorsi sterrati e vecchie mulattiere che, attraversando paesaggi naturali dagli scenari stupendi, portano alla scoperta di luoghi storici o borghi medievali per una vacanza indimenticabile.
Il clima mite ligure permette di prendere la bici e praticare la mountain bike durante tutto l'arco dell'anno. Per chi ama pedalare il caratteristico "sali e scendi", di tutto il territorio, diventa lo stimolo in più mettere alla prova la propria abilità e la propria resistenza spingendo la propria mountain bike ai limiti: ma la vacanza in sella alla tua mountain bike può essere anche un magnifico week end, oppure un momento della tua vacanza mare.
Se sei amante della strada, con la tua bici da corsa, potrai ripercorrere il percorso della classica Milano - Sanremo e le innumerevoli salite che rendono la Riviera il paradiso dei ciclisti.
Cartello Alta Via dei Monti Liguri
Trekking
Il trekking in Liguria è un'attività che si può fare tutto l'anno. La Liguria offre, infatti, agli appassionati di trekking, momenti indimenticabili con paesaggi mozzafiato tra mare e montagna.
Non solo chi fa trekking da tempo trova il percorso adatto alle sue esigenze, in Liguria anche chi ama camminare una volta ogni tanto, trova facili percorsi attraverso la macchia mediterranea.



Golf
Il golf è uno sport molto popolare in Liguria e lo dimostrano i tanti appassionati e i campi da golf presenti.
I Golf Club, realizzati su alcuni dei rari appezzamenti quasi pianeggianti dell'impervio territorio ligure, offrono panorami meravigliosi e mettono a disposizione perfette attrezzature.
Occhiali da sole, bibite e relax in Liguria
Spa e Relax
Se cercate relax, paesaggi incontaminati e benessere spingetevi nell'entroterra ligure. Piccoli centri abitati, borghi di montagna circondati da cornici di splendidi paesaggi. Chi sceglie di alloggiare in questi luoghi, dai numerosi hotel o in agriturismo, potrà abbandonarsi al relax più totale.
In Riviera i periodi migliori per scegliere una vacanza relax sono il ponte pasquale, l'ultima settimana di aprile, le vacanze natalizie e i fine settimana primaverili e autunnali. Noli, Camogli, Savona, Laigueglia, Imperia, Sanremo, Alassio, Bordighera e Sestri Levante le località imperdibili.
Barca a vela
Vela
La vacanza in barca a vela nella Riviera Ligure ti permette di trascorrere una vacanza all'insegna dello sport, della natura e del mare. Ma non soltanto una vacanza lunga è quella che si può trascorrere su di una barca a vela ma anche splendidi week end alla scoperta dei più bei luoghi della Liguria.
Inoltre ogni anno il mar Ligure è il palcoscenico di importantissime sfide veliche.



Surfista
Vieni a scoprire gli spot di pregio nella ventosa e assolata Riviera Ligure.
Pescatore al tramonto
Pesca sportiva
In Liguria i fiumi e i torrenti più frequentati dai pescatori sono: il Bormida, tra Millesimo e Calizzano, il Lavagna a Moconesi e a San Colombano Certenoli, il Malvaro a Cicagna e il Laccio a Torriglia.
Due sub
Diving e Snorkeling
Fare diving in Liguria è il modo migliore per scoprire le bellezze naturali del Mar Ligure.
Dall'incredibile bellezza dei parchi marini delle Cinque Terre, di Bergeggi, di Portofino con il famoso Cristo degli Abissi, di Arenzano con lo scheletro della Haven, della Gallinara e dei numerosi relitti antichi carichi di fascino e mistero.
La Liguria offre spunti anche per lo snorkeling: Portofino per il corallo nero, Bergeggi, Moneglia, Levanto, Spotorno, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Santo Stefano al Mare e Finale Ligure con il suo Sentiero Blu dedicato agli amanti del mondo subacqueo.



Rocciatore
Arrampicare
Sport e natura s'intrecciano in un ambiente reso spettacolare dall'alternanza di roccia (la pietra di Finale), cielo e mare.
Ottanta falesie sparse in cinque valli, mille e duecento vie e ventimila chiodi per la gioia dei climber. I tiratori possono contare anche su strutture alberghiere e locali dove pianificare al meglio le proprie imprese sportive.
Nelle vallate è possibile coniugare l'interesse per lo sport con l'interesse per l'arte (molte località interessate hanno centri storici e monumenti di valore), con la passione per l'enogastronomia, per le sagre e le degustazioni durante tutto l'anno.
La località must per gli arrampicatori di mezza Europa è Finale Ligure. L'ultima novità in ordine cronologico è la val Varatella, nell'immediato entroterra di Loano e Borghetto Santo Spirito: dal 2000 al 2003 le pareti sono state attrezzate con oltre 200 tiri, placche appoggiate per i principianti e settori aerei a strapiombo per i più esperti.
La Val Nimbalto coincide con una delle palestre di roccia liguri più datate, la Rocca dell'Aia, la maggiore roccia di quarzite della vallata, dove si arrampica a oltre 700 metri di quota immersi in castagneti. D'estate, la presenza del rifugio di Pian delle Bosse garantisce un ottimo punto di appoggio per l'attacco a queste pareti.
Senza allontanarsi troppo ci si può addentrare nell'area della Valle del Vero, una zona dominata da rocce di calcare grigio e rosso a ridosso delle grotte di Toirano. In Val Pennavaire l'ambiente e la composizione rocciosa calcarea cambiano risalendo nella vallata e offrono infinite possibilità di divertimento a climber di ogni livello: trenta falesie e quasi settecento vie di diversa difficoltà.
Le falesie di calcare compatto della Valle Argentina si sviluppano lungo i fianchi della parte alta della valle ad altitudini comprese fra i 700 e i 1200 metri. In Val Nervia è il versante meridionale dei monti Toraggio e Pietravecchia ad attirare climber di ogni provenienza grazie a pareti rocciose alte fino a 400 metri con tratti erbosi alternati a zone di calcare compatto. Possibili limitazioni alle arrampicate potrebbero venire da un recente provvedimento provinciale che per consentire la nidificazione dei rapaci regolamenterà l'accesso alle pareti del Toraggio.
Nella Liguria di Ponente si arrampica tutto l'anno, seguendo l'orientamento delle pareti, ma le stagioni migliori sono la primavera, l'autunno e l'inverno. Attenzione al vento di tramontana, specie d'inverno. In estate, invece, da tenere in considerazione il periodo di caldo umido (di solito due settimane a luglio), mentre nei pomeriggi di agosto il clima è spesso ventilato. Nelle giornate di pioggia da privilegiare l'Anfiteatro a Monte Cucco dove una gran quantità di vie rimane riparata.
A Toirano e nella Valle del Vero è preferibile praticare l'arrampicata in inverno, quando le pareti poste a sud ovest e quindi al riparo dal vento offrono il meglio.
In Val Nimbalto le stagioni ideali sono la primavera e l'autunno; d'inverno si arrampica solo quando le pareti sono assolate, mentre d'estate nelle zone esposte a nord lo si può fare anche nei periodi più afosi. In Valle Argentina, a causa dell'altitudine delle falesie, meglio tirare da marzo a novembre.
Piste da sci di Prato Nevoso
La Provincia di Savona, la Provincia di Genova e la Provincia di Imperia sono circondate dai comprensori sciistici delle Alpi. Chilometri di piste, neve e resort a due passi dal mare.
Cavallo che corre sulla spiaggia
Cavalcare in Liguria
Se sei appassionato di cavalli, la Liguria ti offre molte opportunità per la tua vacanza. Grazie al territorio, in Liguria è possibile fare lunghe passeggiate a cavallo tra le colline e l'Appennino Ligure. Ma in Liguria sono presenti anche maneggi utili per chi vuole imparare ad andare a cavallo.
Magnifici i percorsi lungo l'Alta Via dei Monti Liguri o sulle spiagge della Riviera in autunno e in inverno.