Levanto, Riviera ligure di Levante, Liguria

Levanto

   

Levanto è la terza città della provincia della Spezia, dopo il capoluogo e Sarzana.
Scelta da sempre per le sue spiagge, ha ricevuto in eredità eleganti ville in stile liberty sulle colline che la circondano.

Nel Medioevo, sotto il dominio di Genova, fu capitale amministrativa del Levante. A quell'epoca risalgono ancora diverse case situate sulla piccola altura del centro storico attraversata da via Guani e dalla salita San Giacomo. Su piazza del Popolo si affaccia la Loggia del Comune, del XIII secolo, una dimora mercantile.
A pochi passi si trova la chiesa di Sant'Andrea costruita nel XIII secolo e ampliata nel XV secolo; la facciata a strisce alterne bianche e verde scuro con uno splendido rosone ne fa un notevole esempio di gotico ligure. All'interno si conservano un Crocifisso Nero del XIV secolo e il coro ligneo del 1589.
Dietro la chiesa si scorge l'antica cinta muraria che conduce sino al castello medievale.
La centrale piazza Cavour con i suoi filari di aranci ricorda la storia di Levanto, un tempo costituiva il cortile interno del monastero delle Clarisse oggi sede del Municipio.

La Mostra permanente della cultura materiale conserva e raccoglie numerosi oggetti legati alla vita quotidiana di queste zone, al lavoro nei campi e alla vita in mare.